ste||arium

6.2.06

ah, se gioiosa jonica fosse un soviet


.... quella canzone… è la mia quinta (?) canzone sognata. Delle altre quattro, soltanto due sono riuscito a trasportarle nella realtà, e l’effetto naturalmente è stato molto meno coinvolgente che nel sogno. Devo forse credere che ci siano due diversi livelli emozionali? Da un certo punto di vista sono forse meglio le canzoni dimenticate nel sonno di cui mi è rimasta soltanto un’impronta di bellezza assoluta ma inafferrabile, in pratica la stessa sensazione di quando ascolto alla radio in ore notturne e senza intro-dj un pezzo datato e sconosciuto stupendo di cui già so che non potrò mai risalire all’autore e quindi riascoltarlo. E direi che qui sta la mia gioiosa tragedia ionica. Ora che ci penso però potrei andare su Songtapper. 9 sett 2003; denaft 2 febb 2006

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home