ste||arium

19.9.06

allegoria di un aspirante giornalista

autoritratto
Nel mio sogno ero un ragazzo assunto per contare i tombini. La Città, edificata in un luogo poco idoneo per la salute della mia pelle arrossata, subiva molti allagamenti nel corso dei mesi primaverili e autunnali. A voi sembrerà che censire tombini possa essere un’attività di nessun conto, o peggio, un impieguccio da raccomandati senza talento: forse è vero. Ma non nella Città. Provateci voi a contare tutti i giorni quanti tombini ci sono, sotto un metro di fanghiglia, con la pelle che esplode dal prurito e le ginocchia che fanno cric-ho-male-crac. Il più delle volte nemmeno li scorgi i tombini, al massimo li intuisci dal gorgo d'acqua che si crea in loro corrispondenza; epperò ogni caso andrebbe sempre verificato. Quando ancora frequentavo la scuola, il preside del liceo onirico mi rimproverava: “Nel momento in cui diventerai un conta-tombini ben formato, con il tuo patentino e la tua regolare iscrizione all’Ordine dei Tombinisti, non sarà più ammissibile scambiare un gorgo-tombino per un gorgo-voragine”. Il guaio era che le voragini spesse volte si formavano proprio là dove c’era un tombino e discernere, mi giustificavo, diventava impossibile. “Non impossibile, al massimo scomodo” mi correggeva paterno. Sognavo di dargli ragione.

Etichette: , ,

6 Comments:

At 9/19/2006 07:32:00 PM, Blogger Cico said...

wow, esilarante e pieno di disillusione.

nn potrò più, d'ora in poi, guardare un tombino con gli stessi occhi...

con affetto

 
At 9/19/2006 08:40:00 PM, Blogger Fra said...

:-).

E basta.

 
At 9/20/2006 11:09:00 AM, Blogger notedibordo said...

Se i tombini si ingorgano la Città non respira più...

 
At 9/21/2006 06:32:00 PM, Blogger Luna said...

(mi affascina la penombra delletue foto)

 
At 9/22/2006 05:11:00 PM, Anonymous birrrba said...

Pienamente d'accordo con Cico! In gran forma il PP
;p
Ciao!

 
At 9/27/2006 12:03:00 AM, Anonymous Hap Collins said...

Gran bella idea quella del "contatore" di Tombini...
(e un saluto)
Hap Collins

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home