ste||arium

18.3.07

idrogeno

Oggi: “Papà, ho passato uno dei giorni più brutti della mia vita”.
Risposta: “Non dire così, ci sarà sempre un giorno peggiore”.

Se però firmate questa petizione (che vuole obbligare le multinazionali di petrolio a installare almeno un distributore di idrogeno in ogni stazione di servizio) mi strapperete un sorriso. Allora su, firmate…

Etichette: , , ,

3 Comments:

At 3/19/2007 10:27:00 AM, Blogger Marco said...

Ho solo qualche riserva... ma perché proprio le compagnie petrolifere dovrebbero curarsi dell'idrogeno e non altre organizzazioni? In più, non sarebbe meglio prima diffondere l'uso del gas. Visto che molte macchine usano questo propellente, ma in giro è ancora difficile trovarlo. Della serie: le auto a gas ci sono e non costano eccessivamente, quelle ad idrogeno, non si sa bene e non hanno comunque un prezzo abbordabile.

 
At 3/19/2007 03:10:00 PM, Blogger Fra said...

H. Idrogeno è fonte di vita, potrebbe essere fonte di energia, per ora è solo fonte di ispirazione per chi lo guarda e crea bellissime tecnologie, come le bombe termonucleari, che potrebbero distruggere l'intero pianeta, però hanno ispirato tantissime cose che hanno migliorato il pianeta. Il movimento di arte nucleare, Greenpeace, la mia tesi di laurea.

Chissà, se aprono un distributore di H poi mi laureo di nuovo in ecologia. Relatore Pietro Ivaldi.

 
At 3/21/2007 01:02:00 PM, Blogger la rochelle said...

>>marco: a me non pare che la petizione di rivolga alle compagnie, bensì a chi fa le leggi, dal momento che chiede una legge che obblighi le compagnie a installare un distributore di idrogeno in ogni distributore di benzina e gasolio. sul prezzo abbordabile, il problema è il mercato: meno un'auto ha mercato, più costa. se venissero prodotte in larga scala i prezzi scenderebbero e diveneterebbero competitivi.
>>caro fra, so che sei un grande esperto di diavolerie a idrogeno, ma fare il relatore alla tua tesi mi impegnerebbe troppo, al massimo potrei fare da controrelatore... ;-)

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home