ste||arium

25.5.07

gli azzurri e i rossi

gli azzurri e i rossi 2
Rumori di autostrada e musica fm. “Tra cinque minuti – interrompe RadioUno – con ogni probabilità si potrà annunciare Sarkozy presidente”. Vedo di sfuggita il cielo alla mia sinistra, un cielo contrastato, dinamico, nordico, davvero raro da queste parti. Un cielo da infilare drag and drop nel cervello. Epperò manca il tempo per contemplarlo, ci sono le elezioni presidenziali francesi. L’opinionista: “Se la Royal uscirà sconfitta, i socialisti dovranno fare un bell’esame di coscienza”. Una critical mass di nuvole color tramonto socialista si schiera contro l’azzurro sarkozyano del cielo. Penso che il rosso di sera bel tempo si spera. Dai che non è ancora finita… forza, forza Ségolène. Il triplice fischio è dell’inviata Rai a Parigi: “Ufficiale: Nicolas Sarkozy è il nuovo presidente della Francia”. Bonne nuit.

Etichette: , , , ,

10 Comments:

At 5/26/2007 08:26:00 AM, Blogger romHero said...

Bonne nuit, bonne nuit, bonnanotte....


alla Francia del PAssato, a un sessantotto ormai schiacciato, a un domani gerarchizzato........

 
At 5/28/2007 09:26:00 AM, Blogger Ray Fastidio said...

Bello il dittico Roch...

 
At 5/28/2007 07:52:00 PM, Anonymous Giulia said...

Pietrù, non avevo dubbi sul tuo parere..
Ma se ti dico che io, invece,
tifavo proprio per Sarkozy
non mi parli più?! :-(

 
At 5/28/2007 11:05:00 PM, Blogger Fra said...

Beh. Consolati. Qui c'è Prodi.

 
At 5/29/2007 02:32:00 PM, Blogger Cico said...

io non tifavo per sarcosì, ma ce l'avessimo noi

 
At 5/29/2007 07:23:00 PM, Blogger Davide said...

d'accordo con fra..tra i due..
e comunque il rosso e l'azzurro è nella superficie delle cose,li facciamo noi. guarda dentro,nel contenuto.ti accorgerai che alla fine il rosso non è rosso e l'azzurro non è azzurro.oggi più che mai

 
At 5/30/2007 11:02:00 AM, Blogger la rochelle said...

>>ray, grazie per il "dittico"

>>cari voi politologi: la politica nel mio post era solo un mezzo per continuare a parlare di colori. ok, sì, preferisco il rosso all'azzurro, ma è un fatto del tutto arbitrario, così come la simpatia istintiva per le istanze della sinistra. del resto, pur non esecrandolo, ritengo il pensiero di destra troppo cinico per la mia visione delle cose.

>>quindi giulia, vivi serena, a me la politica non ha mai guastato rapporti con chiccessia e a maggior ragione con un angelo come te :)

>>caro fra, conosci la mia delusione al riguardo, ma per me resta pur sempre il male minore

>>cico: sarkozy è un decisionista di grande levatura, ma non credo che in italia il suo modo di agire attecchirebbe. l'italia è una repubblica basata sul compromesso

>>davide, faccio tuo l'invito alla soggettività dei colori. in effetti, visto con gli occhi interiori, l'azzuro è un colore fantastico

 
At 5/30/2007 02:19:00 PM, Anonymous giuliano said...

Pedro, intervengo sempre poco nel tuo blog (mea culpa...), ma devo ammettere che il tuo ultimo commento è un concentrato di saggezza da far invidia a ugomag!

Ha provocato in me quell'effetto mistico che ogni tanto suscitano articoli o canzoni e che ti spinge ad esclamare: "Come ha fatto quello lì a dire quello che penso io così bene?"

Ciau nè!

 
At 6/02/2007 04:05:00 PM, Anonymous Giulia said...

Pietrù, un saluto ed un bacio al volo.
La tua Giulietta con le ali rotte :-(

 
At 6/04/2007 11:08:00 PM, Blogger la rochelle said...

>>giuliano: che la forza di ugomag sia con te!!!
considerato che le mie posizioni politiche sono raramente condivise, posso commuovermi un po' per il tuo commento?

>>giulietta, scusa il ritardo con cui rispondo: tutto bene? domanda tecnica: come hai fatto a darmi un bacio al volo nonostante le ali rotte? sorridiamo :)

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home