ste||arium

20.6.07

monfortinjazz

Vinicio Capossela a Monforte fotografato da Guido Harari

Sono originario di Monforte d'Alba, nelle Langhe. Monforte è piccolo e fa a stento duemila abitanti, di cui un centinaio extracomunitari. Qualche volta, quando torno in paese, mi sembra pure a me di essere un extracomunitario, ma sarà perché ho vissuto sei anni a Torino e pure uno in Belgio. Di comunitario a Monforte d'Alba ci sono i veri monfortesi, il Barolo, i tartufi, il dialetto piemontese e i diciottenni che sfrecciano sull’ape-cross elaborata. Tutte cose bellissime, ma non finisce qui.

Sabato prossimo, nel posto più suggestivo del centro storico, comincia Monfortinjazz: sono sette concerti di gente importante (Mario Biondi, Enzo Jannacci, Stefano Bollani, Willy DeVille, Rufus Wainwright…), più una mostra fotografica di Guido Harari, che è così bravo che per lui Bob Marley e Bob Dylan si sono addirittura messi in posa. L’altro giorno leggevo su La Stampa un articolo di jazz che riportava gli eventi più interessanti di quest’estate e c’era pure Monfortinjazz.
Poi basta, perché ero senza parole.

P.S. Non sarò spesso a Monforte, ma se vi viene voglia di venirmi a trovare, vi consiglio di farlo la sera di giovedì 28 giugno, quando sarò lì a sentire i Dj Set della Feel Good Production e di Alessio Bertallot, quello di B-side che piace tanto al mio amico Yoda.

Etichette: , , , , ,

12 Comments:

At 6/20/2007 06:16:00 PM, Blogger PIDEYE said...

Sarà anche un paese sperduto ma almeno fanno un festival come si deve...qui nei piccoli paesini trovi il mercato della frutta e la sagra del pomodoro pachino al massimo ;)

 
At 6/21/2007 12:13:00 PM, Anonymous El gale said...

e perchè no amico Pietro?

perchè no?


e magari oltre a me e morosa ci sarà anche................

 
At 6/21/2007 05:18:00 PM, Anonymous notedibordo said...

Viva la musica! Ciao Pietro, sai che il 28 è anche il mio compleanno? :-)

 
At 6/21/2007 06:57:00 PM, Blogger krepa said...

grande Vinicio, un artista vero

io stasera vado a vedrmi gli AfterHours

 
At 6/21/2007 09:56:00 PM, Anonymous stasia said...

sarà un paese sperduto ma ci sono Tom e Omero che ti aspettano. Non basta?

 
At 6/22/2007 08:33:00 PM, Anonymous Giulia said...

Un bacio Pietro

 
At 6/23/2007 10:17:00 AM, Anonymous Davide said...

grande harari,ciao pietro!

 
At 6/23/2007 02:53:00 PM, Anonymous dontyna said...

e sti' cavoli, è una figata il programma!! Credo che Bollani non me lo perderò...

 
At 6/25/2007 07:31:00 PM, Blogger cohoba said...

Bello qui

mi piacerebbe linkarlo se sei d'accordo e se ricambi il favore nell'apposita sezione del mio blog..

mi piacerebbe averti nei miei link..

ti aspetto

ciaoooooooo

www.cohoba.blogspot.com

 
At 6/28/2007 12:35:00 PM, Blogger la rochelle said...

>>pideye: pomodoro di pachino rules! (tra l'altro quest'estate ero a pachino e c'era una festa sulla spiaggia con fuochi e musica e migliaia di giovani...)

>>allora gale un salto a monforte lo fai? ti aspetto!

>>notedibordo, ancora non lo sapevo, ma auguroni!! (ora vengo a farli direttamente a casa tua...)

>>krepa: vero, vinicio è incredibile... poi com'è andata con gli afterhours?

>>è sempre bello sperdersi, stasia

>>giulia, grazie del pensiero. e del bacio :)

>>davide: ero sicuro che conoscessi harari, sono contento che ti piaccia la sua arte. tra l'altro ho avuto la fortuna di incontrarlo all'inaugurazione della mostra: è molto disponibile e pure simpatico

>>ciao dontyna! bollani non me lo perderò neanch'io, per nulla al mondo lo perderò

>>cohoba: fatto!

 
At 6/28/2007 04:49:00 PM, Blogger PIDEYE said...

come mai io me la sono persa??? quando è stata?? ;)

 
At 6/29/2007 04:23:00 PM, Blogger la rochelle said...

la notte del 10 agosto 2006 sulla spiaggia tra l'oasi di vendicari e il borgo di marzamemi, tra i comuni di noto e pachino. falò, chitarre, vino, migliaia di persone da tutta la sicilia: mai visto una festa simile. e quest'anno dovrebbero replicare...

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home